Fincantieri-Francia, la spartizione delle poltrone

E’ cominciata la spartizione delle poltrone previste dall’accordo Italia-Francia che vede protagonista Fincantieri. Secondo indiscrezioni, sono già stati scelti i tre rappresentanti italiani nel gruppo di lavoro che dovrà studiare l’estensione al settore navale militare dell’accordo tra Fincantieri e governo francese su Stx France, la società che gestisce il grande cantiere di Saint-Nazaire. Bono e […]

Fincantieri-Francia, Bono esclude Leonardo dal tavolo

A poco a poco si dirada la cortina fumogena intorno all’accordo governativo tra Italia e Francia sull’operazione Fincantieri-Stx. E i nuovi particolari che trapelano, secondo quanto appreso da Poteri Deboli, raffreddano l’ottimismo iniziale disseminato dagli “spin doctor” della società cantieristica e del governo. Si aprono interrogativi pesanti sulle prospettive dell’industria militare italiana, non solo navale, ma anche […]

Fincantieri-Stx, pro e contro secondo Guarguaglini

“Il nome Airbus dei mari è evocativo di un gruppo che rappresenta tutta l’industria europea della cantieristica da crociera. Rispetto all’industria civile aeronautica, che produce in serie, la cantieristica dal punto di vista industriale sarebbe appropriato paragonarla a un’alta sartoria, o a una gioielleria”. E’ stato per nove anni numero uno della Finmeccanica e, prima, […]

I debiti della Fincantieri

Giuseppe Bono ha sottolineato con orgoglio i risultati semestrali di Fincantieri, approvati dal consiglio di amministrazione  il 25 luglio. I ricavi e proventi del gruppo cantieristico controllato dallo Stato attraverso la Cassa depositi e prestiti sono aumentati da 2.266 a 2.295 milioni di euro (+1,28%), l’utile operativo (Ebit) è aumentato da 61 a 88 milioni […]

L’aumento di stipendio di Bono

L’aumento di stipendio è stato concesso in sordina. Beneficiario Giuseppe Bono, amministratore delegato della Fincantieri. Il gruppo industriale controllato dallo Stato, attraverso la Cassa depositi e prestiti, è uno dei maggiori costruttori al mondo di navi da crociera e navi militari. Adesso Bono è impegnato in un braccio di ferro con il governo francese per […]

La “prima” di Profumo: Leonardo ha troppi settori, la Cina fa paura

Leonardo “ha troppi settori di attività” e bisognerà selezionare le tecnologie sulle quali investire. “Non ci sarà uno spezzatino”. “Bisogna avere paura della Cina. Sta investendo tantissimo, rappresenta un fortissima minaccia per l’industria aeronautica europea e americana, non vorrei essere nei panni dell’aeronautica civile di Boeing o Airbus“. “Mbda è un modello molto interessante nell’industria […]

Leonardo, i consigli (non richiesti) di Guarguaglini a Profumo

  “Non vendere Mbda. Mantenere l’equilibrio con i francesi in Atr. Riprendere slancio commerciale sui mercati. Riconquistare una presenza negli Stati Uniti, un mercato che è stato trascurato”. Consigli (non richiesti) per Alessandro Profumo, nuovo amministratore delegato di Leonardo, l’ex Finmeccanica. Un banchiere, nominato da Paolo Gentiloni al posto del ferroviere Mauro Moretti, voluto tre […]

Ma investire nelle privatizzazioni conviene davvero?

Le privatizzazioni fanno sempre discutere. Prima della scissione politica, nel Pd la spaccatura c’è stata sulle privatizzazioni, riguardo all’obiettivo del governo Gentiloni di vendere quote di Poste e Ferrovie per incassare quest’anno 7-8 miliardi di euro. Esaminiamo come sono andate le ultime privatizzazioni per gli investitori. Con un’avvertenza: di privato ci sono i soldi messi […]