Le consulenze della Cdp

La riunione è fissata per oggi alle 14,30, nella sede della Cassa depositi e prestiti (Cdp), in via Goito a Roma. Si tratta della prima seduta pubblica di gara nella procedura per aggiudicare un appalto del valore di 3,14 milioni di euro (Iva esclusa), salvo ribassi. La gara ha per oggetto i servizi informatici della […]

La “confessione” del manager che lascia Leonardo

Pubblico in questo articolo la lettera che mi ha inviato ieri via Facebook Alessio Facondo, capo della divisione Aerostrutture del gruppo Finmeccanica, ora Leonardo, la società controllata dallo Stato che produce elicotteri, aerei, armi, radar, satelliti, droni, apparecchiature elettroniche per la difesa. Da maggio 2015 l’ingegner Facondo, bresciano, è responsabile degli stabilimenti dell’aeronautica, tutti nel […]

L’elicottero di Leonardo negli Usa: il retroscena

Le vittorie hanno molti padri e giustamente i vertici di Leonardo-Finmeccanica esultano per la prestigiosa affermazione ottenuta con gli elicotteri negli Stati Uniti. Come è stato annunciato, l’aeronautica militare americana (Usaf) ha scelto l’elicottero Mh-139, modello basato sul bimotore Aw139 costruito dall’ex Finmeccanica (già AgustaWestland) e integrato nella parte avionica ed elettronica da Boeing, come […]

La ministra Trenta e l’incarico-doppione a Magrassi

Non ha potuto promuoverlo capo di Stato maggiore della difesa, ma gli ha trovato una poltrona di consolazione: consigliere del ministro della Difesa per la politica industriale. Un incarico pensato su misura, perché nell’organigramma della Difesa questa casella non esiste, quello assegnato dalla ministra della Difesa, Elisabetta Trenta, gradita al M5S, al generale di squadra […]

Le “promozioni” della ministra Trenta

Cos’aveva di tanto importante da fare giovedì pomeriggio la ministra della Difesa, Elisabetta Trenta, per dare buca a tutti i partecipanti alla conferenza “Investimenti per la crescita – L’industria della Difesa”, organizzata dalle riviste Airpress e Formiche, a palazzo Wedekind, tra Palazzo Chigi e Montecitorio? Manager, portaborse e spioni Nel salone al primo piano del […]

Nomine, il ritorno di Scannapieco

Nella battaglia sulle nomine pubbliche c’è una novità. Il ritorno di Dario Scannapieco come canddiato a una delle poltrone più ricche della galassia pubblica, quella di amministratore delegato della Cassa depositi e prestiti (Cdp). Una settimana fa Scannapieco (nella foto in alto) sembrava fuori gioco. Gli sarebbe stato imputato l’irrigidimento a proposito della scelta del […]

Nomine al Mef, da Londra il siluro di Bivona

Più che una lettera è un autentico siluro. L’ha mandato da Londra Giuseppe Bivona, l’esperto di finanza che segue molti dossier in Italia, con una lettera al ministro dell’Economia, Giovanni Tria, sulle nomine pubbliche, un dossier bollente sul tavolo del governo. La nomina di Rivera Bivona contesta l’intenzione del governo, non ufficializzata ma considerata ormai […]

Leonardo, quella lettera di Profumo a Biraghi

La vicenda delle presunte irregolarità nella “cyber security” dell’ex Finmeccanica (ora Leonardo) non finisce di riservare sorprese. La novità è che l’accusato principale, Andrea Biraghi, il potente capo della divisione “cyber” che ha dato le dimissioni il 28 giugno, dopo essere stato sospeso per 50 giorni in seguito alle contestazioni disciplinari mosse dalla società, ha ottenuto […]

Nomine bollenti – Oggi assemblea Fs su Mazzoncini

La questione Fs è sul tavolo delle nomine. Ieri sera è stata decisa la convocazione d’urgenza dell’assemblea Fs, è fissata per stamattina alle 10. In ballo c’è la posizione dell’amministratore delegato, Renato Mazzoncini. Il governo _ azionista al 100% delle Fs attraverso il ministero dell’Economia _ deve decidere se confermare o meno Mazzoncini, il manager […]