Profumo di nomine nell’ex Finmeccanica

Neanche il tempo di celebrare i 70 anni dell’ex Finmeccanica, che ora si chiama Leonardo, ma a chiamarla così sono solo il “ferroviere” Mauro Moretti e pochi altri. Alessandro Profumo è pronto a varare una nuova riorganizzazione in piazza Monte Grappa. L’ex banchiere chiamato da Paolo Gentiloni a guidare il gruppo delle armi e dell’aerospazio […]

Elicotteri/2 – L’ottovolante di Leonardo

Calo di profitti e ordini L’ex Finmeccanica è sull’ottovolante. Dopo l’euforia della gestione del “ferroviere” Mauro Moretti, si scopre che calano i profitti, i ricavi e gli ordini. In Borsa il titolo va giù. Nell’articolo precedente abbiamo riferito dei negoziati in fase molto avanzata condotti in Qatar dall’ex Finmeccanica, ora Leonardo, per vendere 28 elicotteri […]

Moretti e la Mercedes nera di Finmeccanica

A più di sei mesi dall’uscita da Leonardo-Finmeccanica, Mauro Moretti non ha ancora un nuovo incarico a tempo pieno. E’ presidente della Fondazione Fs, vicepresidente di Previndai, il fondo di previdenza dei dirigenti d’industria. Incarichi che non assorbono tutte le energie del manager che per 36 anni ha lavorato nelle Ferrovie dello Stato e per […]

Leonardo-Boeing, vicino accordo sul 787

La firma del “Global settlement” rinsalda la collaborazione   E’ pronto l’accordo tra Leonardo e Boeing per chiudere le discussioni sul velivolo 787, il programma industriale più importante nelle aerostrutture per il gruppo italiano. I due gruppi, secondo quanto abbiamo appreso da fonti autorevoli, sono molto vicini alla firma dell’accordo. I negoziati sono stati intensi […]

Giordo: “Leonardo è immobile, deve spendere per sopravvivere”

Gli effetti dell’intesa Airbus-Bombardier   “L’accordo tra Airbus e Bombardier sui C-Series è una grossa operazione, segna una svolta nell’industria aeronautica. Ci saranno solo i grandi e i piccoli, non i medi. E dà l’idea di come qualcuno sia totalmente fermo.” Giuseppe Giordo, 52 anni, è uno dei manager italiani dell’aerospazio e difesa più in […]

Fincantieri-Francia, la spartizione delle poltrone

E’ cominciata la spartizione delle poltrone previste dall’accordo Italia-Francia che vede protagonista Fincantieri. Secondo indiscrezioni, sono già stati scelti i tre rappresentanti italiani nel gruppo di lavoro che dovrà studiare l’estensione al settore navale militare dell’accordo tra Fincantieri e governo francese su Stx France, la società che gestisce il grande cantiere di Saint-Nazaire. Bono e […]