Eni, lo stipendio di Descalzi

Claudio Descalzi ha almeno cinque milioni e 700mila ragioni per tenerci ad essere confermato amministratore delegato dell’Eni. E’ lo stipendio che ha ricevuto l’anno scorso (in euro, al lordo delle tasse) e che potrà continuare a ricevere nei prossimi tre anni. Il manager milanese è riuscito a ottenere la conferma dal governo Pd-M5S dopo un […]

Nomine, gli stipendi d’oro dei manager pubblici

E’ in pieno svolgimento la guerra delle nomine. Senza i clamori delle discussioni sulle misure per arginare il Coronavirus, il governo sta discutendo le nomine dei nuovi consigli di amministrazione delle società pubbliche più importanti, società strategiche che sono tra i pochi grandi gruppi industriali rimasti in Italia. Parliamo di Eni, Enel, l’ex Finmeccanica che […]

Banca d’Italia, l’aumento di stipendio di Franco

C’è un banchiere che può festeggiare il Natale con un bell’aumento di stipendio. È il bellunese Daniele Franco, 66 anni, il nuovo direttore generale della Banca d’Italia che prende il posto del romano Fabio Panetta, mandato a Francoforte con un mandato di otto anni come nuovo componente del Comitato esecutivo della Bce. Consiglio superiore La […]

Mediaset va in Olanda, gli stipendi dei vertici

Mediaset trasferisce la sede legale in Olanda e così la società che fa capo a Silvio Berlusconi pagherà meno tasse. Ricordiamo che il leader di Forza Italia nel 2013 è stato condannato in via definitiva per frode fiscale per la compravendita di diritti televisivi legata proprio a Mediaset, che faceva le operazioni attraverso società off-shore, cioè […]

Banca d’Italia, le buste paga dei vertici e lo “scatto” di Panetta

Un aumento di stipendio di 85.000 euro lordi all’anno. E’ scattato il 10 maggio per Fabio Panetta, nuovo direttore generale della Banca d’Italia, in seguito alla firma del Dpr del 3 maggio scorso, un Decreto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Panetta premiato Le nuove nomine del Direttorio della Banca d’Italia approvate, dopo un lungo […]

Banca d’Italia, aumentano gli stipendi dei dipendenti

Aumentano gli stipendi dei dipendenti della Banca d’Italia. Anno dopo anno, l’aumento della busta paga è una costante per i quasi 7mila dipendenti della Banca centrale. Il contratto di lavoro della Banca d’Italia è il migliore tra le istituzioni. Infatti anche altri enti cercano di agganciarsi a via Nazionale. Per esempio la Consob, la commissione […]

Banca d’Italia, la busta paga dei vertici

E’ una battaglia di potere e di posti. L’attacco del M5S e della Lega alla Banca d’Italia ha bloccato il rinnovo dell’incarico di Luigi Federico Signorini, il cui mandato di componente del Direttorio e vicedirettore generale scade oggi, sei anni dopo la nomina. Il rinnovo di Signorini era stato proposto dal Consiglio superiore dell’istituto il […]