Nomine, il ritorno di Scannapieco

Nella battaglia sulle nomine pubbliche c’è una novità. Il ritorno di Dario Scannapieco come canddiato a una delle poltrone più ricche della galassia pubblica, quella di amministratore delegato della Cassa depositi e prestiti (Cdp). Una settimana fa Scannapieco (nella foto in alto) sembrava fuori gioco. Gli sarebbe stato imputato l’irrigidimento a proposito della scelta del […]

Nomine, superman al Tesoro, Sala alla Cdp

Al Tesoro arriva superman. Il governo Lega-M5S è pronto a varare le nomine nelle grandi poltrone di Stato. Per la carica di direttore generale del Tesoro, una delle più influenti nell’apparato pubblico anche a livello internazionale (in passato occupata da Mario Draghi e Vittorio Grilli), la scelta è caduta su Alessandro Rivera, secondo quanto riferisce […]

Quale logica dietro le mosse di Cdp?

È tempo di fare un primo bilancio di alcuni investimenti “strategici” fatti dalla Cassa depositi e prestiti (Cdp), società controllata dal ministero dell’Economia. Il tesoro della Cdp, costituito dai 250 miliardi di euro di risparmio postale depositati da 20 milioni di italiani, suscita l’appetito della politica per interventi che ricordano le vecchie “operazioni di sistema”, […]

Questa è la storia delle “Tre sorelle” alla corte del rating

Il rialzo dei tassi d’interesse riporta l’attenzione sul rating, il giudizio sulla solvibilità dei debitori. E se si tratta di grandi debitori, come lo Stato italiano, il rating diventa più importante, perché basta un piccolo peggioramento (o miglioramento) del voto per far spendere (o risparmiare) più soldi per gli interessi passivi. Tre grandi società dominano […]