Nomine, il ritorno di Scannapieco

Nella battaglia sulle nomine pubbliche c’è una novità. Il ritorno di Dario Scannapieco come canddiato a una delle poltrone più ricche della galassia pubblica, quella di amministratore delegato della Cassa depositi e prestiti (Cdp). Una settimana fa Scannapieco (nella foto in alto) sembrava fuori gioco. Gli sarebbe stato imputato l’irrigidimento a proposito della scelta del […]

Nomine al Mef, da Londra il siluro di Bivona

Più che una lettera è un autentico siluro. L’ha mandato da Londra Giuseppe Bivona, l’esperto di finanza che segue molti dossier in Italia, con una lettera al ministro dell’Economia, Giovanni Tria, sulle nomine pubbliche, un dossier bollente sul tavolo del governo. La nomina di Rivera Bivona contesta l’intenzione del governo, non ufficializzata ma considerata ormai […]

Nomine bollenti – Oggi assemblea Fs su Mazzoncini

La questione Fs è sul tavolo delle nomine. Ieri sera è stata decisa la convocazione d’urgenza dell’assemblea Fs, è fissata per stamattina alle 10. In ballo c’è la posizione dell’amministratore delegato, Renato Mazzoncini. Il governo _ azionista al 100% delle Fs attraverso il ministero dell’Economia _ deve decidere se confermare o meno Mazzoncini, il manager […]

Nomine, superman al Tesoro, Sala alla Cdp

Al Tesoro arriva superman. Il governo Lega-M5S è pronto a varare le nomine nelle grandi poltrone di Stato. Per la carica di direttore generale del Tesoro, una delle più influenti nell’apparato pubblico anche a livello internazionale (in passato occupata da Mario Draghi e Vittorio Grilli), la scelta è caduta su Alessandro Rivera, secondo quanto riferisce […]

Cosa ci faceva Moretti nello studio Alpa?

Un importante top manager pubblico è stato avvistato martedì 19 giugno in un prestigioso studio legale a Roma. A meno che l’informatore di Poteri Deboli non abbia avuto un’allucinazione, si dice che fosse l’ex amministratore delegato delle Fs e di Finmeccanica, Mauro Moretti, in attesa nello studio di Guido Alpa, il professore e avvocato genovese […]

Nomine/2 – Chi sono i boiardi a rischio

Tremano i boiardi di Stato. Come ho raccontato nell’articolo precedente, le poltrone assegnate da Matteo Renzi dal 2014 in poi nelle grandi società pubbliche traballano. Il cambio di maggioranza politica scaturito dalle elezioni del 4 marzo porterà a un  nuovo governo (quale ancora non si sa) che potrebbe voler ridiscutere anche i vertici delle aziende […]

Leonardo, una donna verso la direzione finanza

Al posto di Cutillo va Alessandra Genco Le quote rosa avanzano in Finmeccanica, pardon, Leonardo. Nella tornata di nomine volute da Alessandro Profumo c’è un aumento dei dirigenti femminili. Oggi il cda, in una riunione preceduta da tensione per l’irritazione del presidente Giovanni De Gennaro per quelle che ritiene “invasioni di campo” di Profumo nella […]