Banca d’Italia, aumentano gli stipendi dei dipendenti

Aumentano gli stipendi dei dipendenti della Banca d’Italia. Anno dopo anno, l’aumento della busta paga è una costante per i quasi 7mila dipendenti della Banca centrale. Il contratto di lavoro della Banca d’Italia è il migliore tra le istituzioni. Infatti anche altri enti cercano di agganciarsi a via Nazionale. Per esempio la Consob, la commissione […]

Piaggio, il commissario lancia lo spezzatino

Nicastro, nominato da Di Maio, sonda il mercato Il commissario di Piaggio Aero, Vincenzo Nicastro, scelto dal ministro Luigi Di Maio, ha dato il via allo spezzatino dell’azienda aeronautica ligure in crisi. Con un avviso pubblicato su alcuni quotidiani (tra cui il Financial Times) il commissario nominato il 3 dicembre 2018 sollecita i soggetti interessati […]

Il Sole 24 Ore: “da Napoletano non meno di 4,6 milioni di danni”

Lo scandalo delle copie taroccate. La relazione del cda ai soci Le condotte tenute dall’ex direttore responsabile del Sole 24 Ore Roberto Napoletano insieme all’ex amministratore delegato, Donatella Treu, volte a creare un “incremento artificioso dei dati diffusionali del quotidiano Il Sole 24 Ore” (le “copie taroccate”) “hanno cagionato danni rilevanti alla società, allo stato […]

Lo stipendio d’oro di Descalzi all’Eni

Il cane a sei zampe quando si guarda la busta dell’amministratore delegato diventa il cane a sei zeri. Il 2018 è stato un anno d’oro per Claudio Descalzi, il manager dell‘Eni che nel 2014 è stato nominato amministratore delegato dal governo Renzi e tre anni dopo confermato dal governo Gentiloni. Lo stipendio monetario ricevuto da […]

La superbusta paga di Tronchetti Provera

Marco Tronchetti Provera viene spesso descritto come un grande manager. E viene intervistato da giornali importanti per chiedere la sua opinione sui massimi sistemi (un po’ meno sui suoi affari). Un esempio della bravura di Tronchetti è nello stabilire la busta paga. Soprattutto la sua. La vendita ai cinesi Quattro anni fa l’imprenditore milanese ha […]

Dove va Giordo?

Il suo nome è entrato più volte nel toto-nomine per la poltronissima di amministratore delegato di Finmeccanica, la corazzata dell’industria della difesa e aerospazio controllata dal ministero dell’Economia, che oggi si chiama Leonardo. Giuseppe Giordo, manager con oltre 25 anni di esperienza in questo settore, è di nuovo nel toto-nomine, perché ha appena lasciato l’incarico […]